Raffreddore: I migliori rimedi

Cos'è il raffreddore?

Il raffreddore è una delle malattie più comuni a livello mondiale. Si tratta di una patologia di origine virale che provoca infiammazione della mucosa nasale e faringea. E’ altamente contagioso e la trasmissione può avvenire sia direttamente, attraverso starnuti, tosse e goccioline di saliva, sia indirettamente ad esempio dando la mano o toccando oggetti contaminati. Per questo motivo è buona abitudine lavarsi bene le mani ed evitare di portarle al viso dopo essere stati in contatto con persone o oggetti infetti. Sebbene non sia una malattia grave, può causare un gran fastidio e compromettere la qualità della vita.

Cause del raffreddore

Il raffreddore può essere causato da oltre 200 differenti tipi di virus tra cui i più comuni sono i rhinovirus e i coronavirus.

Il termine raffreddore potrebbe far pensare che l'esposizione al freddo sia una causa, in realtà il ruolo della temperatura è controverso. Di certo, la maggior parte dei virus che causano raffreddore circolano più frequentemente nel periodo autunnale e invernale, ed è in questo periodo che si verificano la maggior parte dei casi di raffreddore.

Il freddo non è ad ogni modo l'agente scatenante, ma impedisce al nostro organismo di difendersi adeguatamente perché rallenta il movimento delle cellule ciliate preposte alla eliminazione di particelle e microrganismi che penetrano dall'esterno, facilitando, in tal modo, la penetrazione del virus.

Anche stress e mancanza di riposo sono fattori di rischio come il freddo ma non la causa; il nostro organismo in questi casi è infatti più vulnerabile in quanto il nostro sistema immunitario risulta indebolito, così come più vulnerabili sono i bambini piccoli a causa del loro sistema immunitario immaturo dal punto di vista funzionale.

A causare il raffreddore sono dunque Virus respiratori, in particolare i rhinovirus

Sintomi del raffreddore

I sintomi del raffreddore si manifestano di solito dopo pochi giorni dal contagio e possono persistere per diversi giorni. Il raffreddore si manifesta generalmente con sintomi piuttosto comuni che includono:

  • Naso chiuso
  • Mal di gola Tosse
  • Congestione nasale
  • Starnuti frequenti
  • Febbre lieve
  • Mal di testa
  • Stanchezza e debolezza

I sintomi sono molto simili a quelli delle malattie allergiche e di un'altra infezione respiratoria, l'influenza, potenzialmente più grave. Rispetto a quest'ultima i sintomi del raffreddore sono più lievi e interessano soprattutto le prime vie respiratorie (naso e gola in particolare). Se persistono per più di due settimane o insorgono altri sintomi tra cui sinusiti, otiti, difficoltà respiratorie, è bene rivolgersi al proprio medico.

Raffreddore in gravidanza e nei bambini

Durante la gravidanza, il sistema immunitario è indebolito, il che rende più probabile il contrarre il raffreddore. I bambini sono particolarmente suscettibili al raffreddore a causa del loro sistema immunitario ancora in via di sviluppo.

Per prevenire il raffreddore, è importante mantenere l'ambiente in cui vivono i bambini pulito, evitare il contatto con persone malate e far seguire una dieta equilibrata e ricca di vitamine. In caso di raffreddore, si possono usare soluzioni saline decongestionanti utili per fluidificare il muco e facilitare l'eliminazione (Fitonasal Pediatric spray). Se i sintomi persistono è bene rivolgersi al proprio pediatra.

Rimedi contro il Raffreddore

In presenza di raffreddore, in generale, è buona norma riposare, evitare sbalzi termici, utilizzare umidificatori d’ambiente e utilizzare soluzioni saline per fluidificare il muco e facilitare l'eliminazione.

E’ buona regola anche bere molti liquidi e preferire alimenti semplici, sani, di facile digeribilità e ricchi di vitamina C. Utili anche i suffumigi con olii essenziali(menta, eucalipto, arancio amaro). Accanto a questi rimedi naturali ci sono poi quelli farmacologici, che il farmacista può consigliare per combattere i vari sintomi del raffreddore (Decongestionanti, antipiretici,mucolitici, immunostimolanti)

  • Rimedi naturali: bere molta acqua, riposare, utilizzare un umidificatore, sciacquare il naso con soluzione salina, suffumigi con eucalipto, impacchi caldi sul petto e collo.
  • Farmaci per il raffreddore: farmaci decongestionanti, antipiretici, espettoranti).

Farmaci da banco per la cura del raffreddore:

Rimedi Naturali Contro il Raffreddore

Diversi sono i rimedi naturali che si possono utilizzare per combattere i sintomi del raffreddore. Tra questi principalmente:

  • Suffumigi con oli essenziali
  • Echinacea: proprietà antivirali, immunostimolanti, antibatteriche, antinfiammatorie
  • Propoli: attività antimicrobica, antivirale, antifungina (Propolgemma)
  • Sambuco: proprietà diaforetiche e antinfiammatorie
  • Spirea olmaria: proprietà antinfiammatorie e calmanti
  • Aglio: contiene allicina, che ha proprietà antivirali e antibatteriche.
  • Miele: aiuta a lenire la gola e a combattere le infezioni batteriche e virali.
  • Zenzero: ha proprietà antinfiammatorie e aiuta a lenire il mal di gola.

Stai cercando un prodotto specifico?

Scopri la nostra selezione di farmaci da banco.

VAI AI PRODOTTI

Come prevenire il raffreddore?

  • curare l'igiene delle mani
  • evitare contatti con persone infette
  • seguire una dieta equilibrata, ricca di vitamine e antiossidanti

Per prevenire il raffreddore, in generale è importante seguire alcune semplici misure di prevenzione, come lavarsi le mani regolarmente, evitare il contatto con le persone che hanno il raffreddore, non condividere oggetti personali come bicchieri o asciugamani, evitare di toccarsi il viso con le mani non igienizzate e seguire una dieta equilibrata e ricca di vitamine.

Come curare il raffreddore?

In caso di raffreddore è utile riposare e bere molta acqua. Inoltre, si possono usare rimedi sia naturali che farmacologici che il farmacista può suggerire. Se i sintomi persistono per più di dieci giorni o peggiorano, è necessario consultare il proprio medico.

Quali sono i consigli del farmacista per curare il raffreddore?

Il farmacista, per alleviare i sintomi del raffreddore, può consigliare diversi farmaci da banco e dispositivi medici, oltre che numerosi integratori utili per rafforzare le difese immunitarie, permettendo al nostro organismo di difendersi in maniera più efficace dalle aggressioni esterne. Tra questi:

  • Spray nasali decongestionanti per alleviare il naso chiuso a base di acqua di mare (Fitonasal)
  • Farmaci da banco a base di paracetamolo e decongestionanti (su consiglio del farmacista) Antistaminici e antinfiammatori (su consiglio del medico o farmacista)
  • Integratori a base di vitamina C: la vitamina C è nota per aumentare il sistema immunitario e aiutare a prevenire il raffreddore (Swisse Vitamina C effervescente, Ester-C 100 plus, Named VitaminC)
  • Integratori con zinco, echinacea, sambuco ecc. (Immunomix, Echinaid Urto)
  • Fumenti con oli essenziali: i fumenti possono aiutare a liberare il naso chiuso e a migliorare la respirazione.

Prodotti consigliati dal farmacista per chi ha il raffreddore: